I risultati del progetto GD ALTEC

Presentato al XIII Congresso dell’Esa (Società Europea per l’Agronomia), tenuto in Ungheria (Debrecen) dal 25 al 29 Agosto 2014, il poster dal titolo “Developing a Neural Network to Simplify Durum Wheat Yeald Prediction in Italy”. Tra gli autori del documento Roberto Ranieri e Simone Bianchi di Open Fields, che hanno riassunto i risultati del Progetto GD Altec, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.
Testo in inglese.

OGM in Europa

La presentazione del seminario tenuto da Silvia Folloni presso l’Università di Parma, corso di laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari, il 29/05/2013.

Kuminda workshop

Lunedì 15 ottobre Open Fields è stata invitata al workshop dedicato a: “Le imprese: efficienza, riduzione degli scarti e recupero dei sottoprodotti nella filiera alimentare”. Questa iniziativa insieme ad altre fanno parte del festival Kuminda dedicato agli “Spechi alimentari e al diritto al cibo”. Open Fields ha provato a sintetizzare tutte le iniziative industriali e di ricerca attualmente presenti nel Distretto del Nord Italia relative alla riduzione degli sprechi di pomodoro e di acqua durante la coltivazione e di valorizzazione dei sottoprodotti della lavorazione.

Molecular Ecology Resources

Silvia Folloni et al. hanno recentemente pubblicato un articolo su “Molecular Ecology Resources”. L’articolo descrive la possibilità di monitorare le coltivazioni di mais Geneticamente Modificato (GM) attraverso l’analisi del polline in campioni di aerosol mediante analisi microscopica e molecolare con PCR in tempo reale.
Testo in inglese.