Workshop finale SOiLUTION

Si è tenuto lo scorso venerdì 12 ottobre il workshop finale del progetto SOiLUTION “Soluzioni per ridurre l’erosione in terreni collinari e montani mantenendo e incrementando le attività agricole attraverso l’utilizzo di pratiche di agricoltura conservativa” finanziato nell’ambito della misura 16.1.01 – Gruppi operativi del partenariato europeo per la produttività e la sostenibilità in agricoltura – Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Il Piano SOiLUTION aveva lo scopo di sperimentare metodologie innovative per contrastare i fenomeni erosivi del terreno agrario nelle aree collinari e montane attraverso l’introduzione di sistemi colturali conservativi basati sull’ampliamento della rotazione, uso di colture di copertura e riduzione delle lavorazioni.

Il workshop è iniziato con gli interventi dei partner del progetto che hanno spiegato le attività realizzate e i risultati ottenuti, è proseguito con gli interventi di Francesca Staffilani e Giampaolo Sarno (Regione Emilia Romagna) che hanno illustrato le misure di contenimento dell’erosione e gli interventi regionali di supporto a queste operazioni, ed è terminato con un interessante momento di confronto che ha evidenziato i risultati raggiunti (positivi e negativi) e discusso i possibili sviluppi futuri.

Nella sezione documenti del sito www.soilution.it è possibile trovare le presentazioni tenute dai vari partner insieme al roll-up del progetto e all’opuscolo “Buone pratiche di agricoltura conservativa in collina e montagna” realizzato da Open Fields e dal Diproves (Unicatt).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *