News

Il Biochar, una possibile risorsa per l’agricoltura

Il Biochar o carbone vegetale è prodotto a seguito di processi di pirolisi a partire da biomassa. Dal processo di pirolisi si ottiene energia ed un residuo noto come biochar. Gli studi degli ultimi 10 anni dimostrano un effetto ammendante del biochar ed un aumento della resa produttiva di alcune colture. Da novembre 2012 Open Fields è partner di un progetto di ricerca della Regione Toscana in collaborazione con AGT – Advanced Gasification Technology e l’Istituto di Biometereologia Ibimet del CNR. Il progetto ha l’obiettivo di valutare una possibile filiera energetica, studiare gli effetti dell’utilizzo agricolo del Biochar e promuoverlo tramite attività dimostrative e divulgative.

biochar1

Articoli correlati

Progetto MountainHER: a Bologna e Rigoso il primo incontro internazionale in presenza