EIP-AGRI Workshop “Organic is Operational: linking EIP-AGRI Operational Groups in organic farming”

Bio2 ha partecipato al workshop organizzato dall’EIP-AGRI “Organic is Operational: linking EIP-AGRI Operational Groups in organic farming” (Amburgo 14-15 giugno 2017). Il workshop è stata l’occasione per presentare il progetto a livello Europeo, conoscere il lavoro di altri gruppi operativi e stabilire contatti.


img_7027img_7026

Visite ai campi sperimentali di Bio2

Lo scorso 12 giugno si è tenuto presso l’Azienda Agricola Bismantova (Castelnovo Monti, RE) e l’Azienda Agricola Angus (Compiano, PR), l’evento

“VISITE AI CAMPI SPERIMENTALI DI BIO2”.

Durante l’incontro presso l’Azienda Bismantova, sono intervenuti la Senatrice Leana Pignedoli,  il Professor Salvatore Ceccarelli, il Dott. Silvio Grassi e l’Assessore all’Agricoltura, caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna Simona Caselli.

Open Fields ha presentato il piano di Innovazione e il GOI Bio2, descrivendone modalità e obiettivi; a seguire gli agronomi dell’Azienda Agraria Sperimentale Stuard hanno accompagnato gli ospiti ad una visita guidata ai campi sperimentali, illustrando le specie e varietà storiche del genere Triticum seminate in purezza e in miscuglio.

Maggiori informazioni, foto e materiali sono disponibili a questo link.

Open Fields e i GOI al convegno “Il Sistema Agro-Alimentare dell’Emilia-Romagna – Presentazione del Rapporto 2016” e alla tavola rotonda “Verso la nuova Politica Agricola Comune”

Open Fields ha partecipato al convegno “Il Sistema Agro-Alimentare dell’Emilia-Romagna – Presentazione del Rapporto 2016” e alla tavola rotonda “Verso la nuova Politica Agricola Comune”, tenutosi a Bologna lo scorso 6 giugno.  Il rapporto consente annualmente di puntualizzare e discutere della situazione agricola regionale, con dati costantemente aggiornati. Tra i relatori anche Roberto Ranieri, che ha portato la nostra testimonianza in merito alla gestione di Gruppi Operativi per l’Innovazione (GOI).

Di seguito è possibile scaricare il programma dell’evento e le slide presentate dai relatori.

Presentazione del rapporto 2016, di Roberto Fanfani (Università di Bologna);

PAC e sostegno della domanda, di Filippo Arfini (Università degli Studi di Parma);

Sostegno all’internazionalizzazione, di Guido Caselli (Unioncamere Emilia-Romagna);

Prospettive con l’e-commerce, di Roberto Ferretti (KPMG Advisory);

E-commerce nel prodotto fresco, di Claudio Mazzini (Coop Italia);

Sostegno all’innovazione nella PAC, di Roberto Ranieri (Open Fields).

ajaxmail ajaxmail-2

Open Fields partecipa a “Innovazione e conoscenza nello sviluppo rurale: a che punto siamo”

Si è tenuto oggi a Bari il convegno a conclusione del “Concorso di idee per l’innovazione per l’agricoltura del Sud” promosso dal MIPAAF nell’ambito della Rete Rurale Nazionale 2014-2020, che seleziona e premia le proposte ritenute più utili a risolvere problematiche emergenti dell’agricoltura meridionale.

Il convegno ha offerto la possibilità di discussione sugli interventi dei Programmi di Sviluppo Rurale e del MIPAAF in ambito europeo ed italiano a sostegno della diffusione della conoscenza, con particolare riferimento al Partenariato Europeo per l’Innovazione “produttività e sostenibilità dell’agricoltura” (PEI-AGRI).

I partecipanti si sono confrontati su opportunità ed ostacoli legati all’organizzazione di Gruppi Operativi del PEI volti allo sviluppo e diffusione di soluzioni innovative nei territori rurali; presente anche Open Fields con Roberto Ranieri, che ha portato testimonianza dell’esperienza di Open Fields nell’organizzazione e gestione di Gruppi Operativi di Innovazione nella regione Emilia Romagna.

Trovi qui il programma dell’evento.

photo_2017-05-17_14-38-04

Controllo biologico dei batteri fitopatogeni dell’Actinidia

Un interessante articolo è stato pubblicato sul “Journal of Plant Disease and Protection” dai ricercatori del Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE) dell’Università della Tuscia e del Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie (SVeB) dell’Università di Ferrara (A. Rossetti et al., 2017).

Lo studio, dal titolo “Microparticles containing gallic and ellagic acids for the biological control of bacterial diseases of kiwifruit plants“, riguarda lo sviluppo di metodi di controllo biologico mediante l’impiego di sostanze di origine vegetale, per il contenimento di batteri fitopatogeni dell’Actinidia spp.

Approfondimenti anche qui e qui.

Agricoltura di Precisione e Sostenibilità

Il 7 dicembre si terrà presso l’Auditorium dell’Università di Parma, un incontro dedicato all’agricoltura di precisione e alle esperienze di successo nel settore pubblico, privato e nel mondo accademico. Roberto Ranieri proporrà un intervento focalizzato sui bisogni del settore agro-alimentare in relazione all’agricoltura di precisione.

E’ possibile scaricare il programma cliccando qui di seguito: programma 7 dic 16

APERTE LE ISCRIZIONI AI COACHING DI OPEN FIELDS

Sono aperte le iscrizioni ai coaching erogati da Open Fields. I coaching sono per l’80% finanziati dal PSR Regione Emilia-Romagna, solo il restante 20% è a carico dell’Azienda Agricola.

DA OGGI INNOVARE IN AZIENDA AGRICOLA E’ PIU’ SEMPLICE!

I coaching affronteranno i temi dell’ innovazione e miglioramento dell’efficienza aziendale, del miglioramento dell’accesso ai mercati e della posizione commerciale, dell’analisi dei costi, della progettazione PSR etc. sia per Aziende Biologiche che per Aziende Convenzionali.

I coaching inizieranno a partire da gennaio 2017, con tempistiche che definiremo insieme: per info COACHING Open Fields 2017 ; iscrizioni su catalogoverdeparma.it

Open Fields a EIMA 2016

Il 10 novembre Open Fields ha partecipato al convegno “PSR e PEI, nuove opportunità per le imprese agricole e per l’agrobusiness che innova” organizzato da Edagricole – Terra e Vita nell’ambito di EIMA 2016.

Roberto Ranieri ha dedicato il suo intervento all’innovation brokerage nel sistema agro-industriale.

E’ possibile scaricare la sua presentazione nella sezione “Documenti”.

IMG-20161115-WA0000